Menu

Direttiva Bolkestein, ordine del giorno in Consiglio regionale


Il capogruppo Lega Gianpiero Zinzi è primo firmatario dell'ordine del giorno avente ad oggetto "Messa in mora dell'Italia da parte dell'Ue per le norme contenute nella Legge 145/2018 sulle concessioni degli stabilimenti balneari". L'odg, approvato nel corso del Consiglio regionale del 23 Dicembre 2020 impegna il Presidente della Regione: ad esprimere una ferma condanna rispetto atl'atteggiamento dell'UE che, con questa messa in mora ha dimostrato di non voler riconoscere la specificità e l'importanza del settore turistico-balneare italiano; a portare la problematica all'attenzione della Conferenza Stato-Regioni e ad assumere ogni iniziativa possibile volta a far pressione sul Governo Italiano affinchè: difenda in sede europea l'estensione delle concessioni marittimo-demaniali previste dalla legge 145/2018, avviando la contestuale riforma del demanio marittimo senza la quale non è possibile stabilire i termini di applicazione della Direttiva Bolkestein al comparto balneare; alla luce dei risultati dalla riforma de qua, a negoziare con la Commissione Europea un'applicazione della Direttiva Bolkestein alle concessioni marittimo demaniali che sia rispettosa delle peculiarità del comparto balneare italiano e salvaguardi la continuità delle imprese balneari italiane, il loro valore economico, sociale e di tutela del patrimonio marittimo e della biodiversità. In allegato il testo. 

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More