Menu
Rassegna Stampa

UFFICIO STAMPA
Cristina Monaco - Cell. 393.322.00.62
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Piano edilizia sanitaria, Zinzi: "Ma quale miracolo? Per De Luca un cittadino di Salerno vale più di un casertano e di un napoletano messi insieme"


“Il piano di edilizia sanitaria firmato da De Luca nasconde un’iniqua e mortificante suddivisione di risorse tra le province, con uno squilibrio imbarazzante verso Salerno”. Lo dichiara il consigliere regionale indipendente Gianpiero Zinzi intervenendo nel dettaglio sul piano di edilizia sanitaria della Campania, approvato a margine della Conferenza delle Regioni e illustrato stamattina dal Governatore De Luca. E' la divisione degli investimenti tra le cinque province campane, però, a scatenare la polemica politica. In media per la provincia di Salerno De Luca destina il doppio, se non quasi il triplo, di spesa pro capite rispetto a ciò che viene destinato alle altre province. Per ogni salernitano vengono previsti 364 euro a cittadino mentre per un casertano vengono destinati 175 euro, fino ad arrivare ai 106 per ogni avellinese. Nel dettaglio per la provincia di Caserta (923.445 abitanti) il totale degli investimenti previsti ammonta a 161.595 milioni di euro; per la provincia di Avellino (421.523 abitanti) la cifra complessiva si ferma a 44.814 milioni di euro; per la provincia di Benevento (279.127 abitanti) gli interventi previsti per le strutture sanitarie ammontano a 36.951 milioni di euro. Per la provincia di Napoli (3.101.002 abitanti) la cifra si aggira sui 439.277milioni di euro. A Salerno (1.101.763 abitanti, ossia un terzo degli abitanti di Napoli e poco più di quelli di Caserta), lo stanziamento programmato è pari a 400.811 milioni di euro.

Leggi tutto...

Stakanovisti in Consiglio regionale: nell'analisi del Mattino c'è il consigliere Gianpiero Zinzi


Questa mattina il Mattino - nelle diverse edizioni della Campania - ha riportato un'analisi accurata della produttività dei consiglieri regionali negli ultimi 4 anni, condotta sulla base delle presenze in Aula, delle interrogazioni e delle proposte di legge presentate. Tra gli stakanovisti figura il Consigliere regionale Gianpiero Zinzi con 125 interrogazioni presentate, 16 sedute di Question Time e 32 proposte di legge. In allegato l'articolo con la classifica

Leggi tutto...

Universiadi a Caserta, interrogazione di Zinzi: "Stadio Pinto incompleto e questo sarebbe il 'mezzo miracolo'"?


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca, avente ad oggetto "Gravi ritardi nella consegna dei lavori relativi alla Summer Universiade Napoli 2019 nella Città di Caserta". L'interrogazione muove dalla comparazione tra l'annunciato progetto di adeguamento e ristrutturazione dello stadio Pinto di Caserta e l'effettiva realizzazione dei lavori, a poche ore dall'avvio ufficiale della prima gara. I rilievi riguardano in particolare: gli spalti, ritinteggiati solo in parte; la Curva Nord e la Tribunetta laterale che non sono state oggetto di interventi. Incompiuta la facciata della Tribuna (ritinteggiata solo nella parte bassa) e il piazzale antistante dove l’asfalto che resta fortemente sconnesso.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More