Menu

CONTRIBUTI PER LE MPI ARTIGIANE: ECCO IL BANDO


Sul Burc n. 1 del 03/01/2020 è stato pubblicato l'avviso di aiuti per le Mpi artigiane. L’avviso è finalizzato a sostenere programmi di spesa per la competitività delle imprese artigiane ed è rivolto alle micro e piccole imprese che abbiano l’unità oggetto dell'intervento nella Regione Campania, siano attive ed operanti da almeno due anni alla data di pubblicazione dell'Avviso e risultino iscritte nell’apposita sezione speciale del Registro delle Imprese istituita presso la CCIAA territorialmente competente alla data di pubblicazione dell'Avviso. Le domande di agevolazione dovranno essere compilate on line, accedendo, previa registrazione, al sito http://sid2017.sviluppocampania.it e inviate mediante procedura telematica. Dal 10 gennaio 2020 sarà resa disponibile sui siti della Regione Campania e di Sviluppo Campania spa la modulistica per la presentazione delle istanze. Dal 16 gennaio 2020 all’indirizzo http://sid2017.sviluppocampania.it sarà possibile iniziare la registrazione nel sistema e la successiva compilazione della modulistica. Dalle ore 13:00 del 03.02.2020 sarà possibile presentare la domanda fino alle ore 13:00 del 04.03.2020. Il termine ultimo del 04.03.2020 potrà essere anticipato alla data in cui saranno presentate richieste di contributi pari al 150% della dotazione finanziaria disponibile. In allegato l'avviso pubblico e la documentazione. 

Leggi tutto...

CONTRIBUTI PER LE MPI OPERANTI NEL SETTORE DEL COMMERCIO AMBULANTE: ECCO IL BANDO


Sul Burc n. 1 del 03/01/2020 è stato pubblicato un avviso pubblico di aiuto alle MPI operanti nel settore del commercio Ambulante. L’avviso è finalizzato a favorire l’ammodernamento delle dotazioni strumentali delle imprese operanti nel settore del commercio ambulante ed è rivolto alle micro e piccole imprese che abbiano unità oggetto dell'intervento nella Regione Campania, siano attive ed operanti da almeno due anni alla data di pubblicazione dell'Avviso, abbiano quale attività principale una fra quelle classificate dal codice ATECO 2007 Istat 47.8 Commercio al dettaglio ambulante (inclusi tutti i sottolivelli) e 56.10.4 Ristorazione ambulante e gelaterie ambulanti (inclusi tutti i sottolivelli). Sono escluse le imprese del settore trasporto merci conto terzi. Le domande di agevolazione dovranno essere compilate on line, accedendo, previa registrazione, al sito http://sid2017.sviluppocampania.it e inviate mediante procedura telematica. Dal 10 gennaio 2020 sarà resa disponibile sui siti della Regione Campania e di Sviluppo Campania spa la modulistica per la presentazione delle istanze. Dal 16 gennaio 2020 all’indirizzo http://sid2017.sviluppocampania.it sarà possibile iniziare la registrazione nel sistema e la successiva compilazione della modulistica. Dalle ore 10:00 del 03.02.2020 sarà possibile presentare la domanda fino alle ore 10:00 del 04.03.2020. Il termine ultimo del 04.03.2020 potrà essere anticipato alla data in cui saranno presentate richieste di contributi pari al 150% della dotazione finanziaria disponibile. In allegato il bando e la documentazione.

Leggi tutto...

Contributi per le MPI operanti nel settore del commercio: ecco il bando


Sul Burc numero 1 del 
03/01/2020 sono stati pubblicati tre bandi per le micro e piccole imprese. Il primo avviso, per le MPI operanti nel settore del commercio, è finalizzato ad accrescere la competitività delle imprese commerciali, attraverso la diffusione di soluzioni innovative ovvero la realizzazione di interventi finalizzati all’ampliamento dell’offerta commerciale ed è rivolto alle micro, piccole e medie imprese come classificate nell'Allegato I del Regolamento (UE) n. 651/2014, indipendentemente dalla loro forma giuridica, singole o in aggregazione, che abbiano unità oggetto dell’intervento nella Regione Campania, requisito in possesso al momento della richiesta del primo SAL, siano attive e operanti da almeno due anni alla data di pubblicazione dell’Avviso, abbiano quale attività principale alla data di pubblicazione dell’Avviso, così come registrato alla CCIAA competente, una fra quelle classificate dal codice ATECO 2007 Istat nella categoria G o I 56.00.00 (inclusi tutti i sottolivelli). Le domande di agevolazione dovranno essere compilate on line, accedendo, previa registrazione, al sito http://sid2017.sviluppocampania.it e inviate mediante procedura telematica. Dal 10 gennaio 2020 sarà resa disponibile sui siti della Regione Campania e di Sviluppo Campania spa la modulistica per la presentazione delle istanze. Dal 16 gennaio 2020 all’indirizzo http://sid2017.sviluppocampania.it sarà possibile iniziare la registrazione nel sistema e la successiva compilazione della modulistica. Dalle ore 16.00 del 03.02.2020 sarà possibile presentare domanda fino alle ore 16.00 del 04.03.2020. Il termine ultimo del 04.03.2020 potrà essere anticipato alla data in cui saranno presentate richieste di contributi pari al 150% della dotazione finanziaria disponibile. In allegato l'avviso pubblico e la documentazione.

Leggi tutto...

Legge di Stabilità 2020. Abbattimenti bufalini, emendamento di Zinzi


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha depositato un emendamento alla Legge di stabilità regionale 2020 con l’istituzione di un ‘Fondo Regionale per la ripopolazione bufalina’ finanziato con sei milioni di euro per i prossimi tre anni. Prevede la concessione di contributi a fondo perduto agli allevatori che hanno dovuto abbattere almeno il 50% delle bufale negli ultimi tre anni e saranno esclusivamente destinati all’acquisto di nuovi capi. Nel 2019 gli abbattimenti hanno superato i 9mila capi. In allegato il testo

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More