joomla social media module
Menu
Loading…
  • 0
  • 1
  • 2

NEWS

Incendio dei Colli Tifatini, Zinzi…

“Ad emergenza incendi quasi conclusa non permetteremo che l’attenzione su ciò che è successo sul nostro territorio cali e finiscano nel dimenticatoio le forti responsabilità del Governo regionale. Vogliamo la...

08-09-2017 Rassegna Stampa

Read more

Morta garante detenuti. Zinzi: “Sua…

“L’improvvisa scomparsa di Adriana Tocco sconvolge e rattrista. Donna attenta e sempre disponibile alla collaborazione istituzionale nella difesa dei diritti dei più deboli, di cui ha sempre fatto la sua...

08-09-2017 Rassegna Stampa

Read more

Incendi. A fuoco la collina…

“In piena emergenza roghi la Regione Campania ha mezzi antincendio guasti ed elicotteri indisponibili. Se è una barzelletta De Luca ce lo dica subito, soprattutto perché qui non ride nessuno”. Lo...

08-09-2017 Rassegna Stampa

Read more

Sanità. Zinzi: "Aumento compensi manager…

"Di certo non si può dire che la Sanità non sia nei pensieri di De Luca e della sua Giunta, peccato che abbiano un'idea distorta delle priorità sulle quali concentrarsi". Il...

08-09-2017 Rassegna Stampa

Read more

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More

Su questo sito usiamo i cookies, anche di terze parti. Navigandolo accetti.