Menu
Interrogazioni

Interrogazione su 'Attivazione dei presidi idrogeologici'


Il 18 febbraio 2016 il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un'interrogazione scritta ad oggetto 'Attivazione dei presidi idrogeologici'. L'interrogazione muove dalla delibera n. 28 del 9 febbraio 2015 con la quale la Giunta regionale della Campania ha approvato uno schema di protocollo di intesa tra la Regione Campania, l'Ordine regionale dei Geologi e la Federazione regionale dell'Ordine degli Ingegneri mirante a regolamentare l'impiego di professionisti, appartenenti ai predetti ordini, incaricati delle funzioni di presidio territoriale idrogeologico e idraulico, nel rispetto dei principi legislativi statali e regionali, adottati in materia di protezione civile. All'art. 4 del protocollo, la Regione Campania si obbliga ad "assicurare un'attività di alta formazione propedeutica all'operatività degli iscritti individuati dagli Ordini professionali" nonché a " prevedere specifici percorsi didattici dedicati all'alta formazione dei presidianti presso la Scuola Regionale di Protezione civile 'E. Calcara'".

Leggi tutto...

Interrogazione su 'Effetti del decreto Lorenzin sui residenti della Terra dei Fuochi'


Il 2 febbraio 2016 il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione a risposta scritta indirizzata al Presidente della Gunta regionale per affrontare la problematica relativa agli effetti del decreto Lorenzin sui residenti della Terra dei Fuochi. L'interrogazione, che ha ricevuto riscontro (in allegato) in data 13 aprile 2016, muove dall'analisi del Decreto Legge 19 giugno 2015, n. 78  che, all’articolo 9 quater riduce il numero delle “prestazioni sanitarie inappropriate”. Si tratta di una norma controversa, ribattezzata “Decreto sull’appropriatezza delle prescrizioni sanitarie”, ma in realtà destinato a cambiare radicalmente il rapporto fra pazienti e medici, soprattutto (ma non solo) quelli di famiglia. D’ora in poi, infatti, i medici di famiglia potranno prescrivere determinate prestazioni a carico del Servizio Sanitario nazionale - fra cui esami radiologici o analisi di laboratorio - soltanto se saranno soddisfatte determinate condizioni, cioè se il malato corrisponderà ai criteri per cui la prestazione in questione potrà essere garantita gratuitamente (salvo il ticket) dallo Stato.

Leggi tutto...

Interrogazione su 'Composizione dell'Osservatorio Regionale del Termovalorizzatore di Acerra'


Il 18 gennaio 2016 il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione a risposta scritta avente ad oggetto: 'Iniziative tese ad includere il Comune di Maddaloni all'interno della composizione dell'Osservatorio regionale del Termovalorizzatore di Acerra'. L'interrogazione parte dall'esclusione - ad opera della Delibera della Giunta Regionale n. 169 dl 31/03/2015 - del Comune di Maddaloni nella composizione dell'Osservatorio ambientale costituito per vigilare sul corretto funzionamento dell'impianto di termovalorizzazione di Acerra. E ciò nonostante il fatto che l'impianto sia sito proprio al confine dei Comuni di Acerra e Maddaloni.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More