Menu
Interrogazioni

Vigili urbani esclusi dal protocollo di intesa per la sicurezza sui mezzi pubblici, interrogazione di Zinzi


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca avente ad oggetto “Ulteriori interventi in favore della sicurezza dei viaggiatori e contro la vandalizzazione dei mezzi di trasporto pubblico”. L'interrogazione muove dall'avvenuto rinnovo del protocollo d’Intesa tra la Regione Campania e le Forze dell’Ordine, nello specifico: la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, il Corpo Forestale dello Stato e la Polizia Penitenziaria. Lo scopo è quello di garantire per il miglioramento degli standard di sicurezza dei viaggiatori e del personale in servizio sui mezzi pubblici e contro la vandalizzazione degli stessi. Il protocollo, però, esclude ancora una volta il Corpo della Polizia Locale che pur non appartenendo alle forze dell’Ordine del Sistema Giuridico Nazionale sono agenti di pubblica sicurezza e, pertanto, componenti di diritto della cosiddetta Forza Pubblica. Nel testo il consigliere interroga il Presidente della Giunta Regionale per conoscere quali siano le motivazioni alla base di questa esclusione e se non voglia integrare l’accordo in premessa aggiungendo anche gli appartenenti alla Polizia Locale della Campania nell’elenco degli autorizzati al libero percorso. In allegato il testo dell'interrogazione.

 

Leggi tutto...

Acer. Manutenzione degli stabili bloccata e ritardi nei pagamenti ai dipendenti: interrogazione di Zinzi


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione indirizzata all’Assessore regionale al Governo del Territorio, Bruno Discepolo, avente ad oggetto “Effetti indotti dalla mancata approvazione del Bilancio previsionale dell’ACER”. L'interrogazione muove dal clima di grande preoccupazione che vivono i dipendenti dell’ex Iacp rispetto al loro futuro a causa della poca chiarezza sul processo di trasformazione in atto da Istituto autonomo case popolari ad Acer (Agenzia Campana Edilizia Residenziale). Preoccupazione che li ha spinti a proclamare lo sciopero svoltosi nella giornata di oggi. La mancata approvazione del bilancio ha avuto come prime conseguenze il blocco della manutenzione negli stabili (fermo dal novembre 2019) e il ritardato pagamento – dal mese di gennaio - degli stipendi ai lavoratori. In allegato il testo dell'interrogazione.

Leggi tutto...

REPARTO PSICHIATRIA A CASERTA CHIUSO DA DUE ANNI, INTERROGAZIONE DI ZINZI.


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca avente ad oggetto "Reiterata chiusura del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura di Caserta allocato presso l’A.O.R.N. S. Anna e S. Sebastiano di Caserta”. 
L’interrogazione, la terza sull’argomento, muove dall’avvertita necessità di avere risposte in merito ad un disagio cominciato nel 2017 quando, con un preavviso di sole 24 ore, il Reparto di Psichiatria dell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano (che ospitava il S.P.D.C. di Caserta) è stato chiuso e i pazienti in regime di TSO sono stati trasferiti presso la struttura ospedaliera di Sessa Aurunca. I motivi che hanno spinto alla chiusura sembravano essere dovuti alla ristrutturazione dei locali che ospitano il servizio. A distanza di oltre due anni, però, i lavori non sono neanche iniziati e i locali risultano ancora chiusi come il giorno dell’improvvisa evacuazione, con dentro computer e cartelle cliniche abbandonate. In allegato il testo dell'interrogazione
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More