Menu

Scuole casertane escluse dal finanziamento regionale, Zinzi interroga la Fortini


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un’interrogazione indirizzata all'assessore regionale all'Istruzione, Lucia Fortini, avente ad oggetto la “Richiesta di chiarimenti circa gli esiti dell'Avviso pubblico relativo al Piano Triennale per l'Edilizia Scolastica della Regione Campania 2018-2020”. L'interrogazione muove da notizie di stampa secondo le quali, con un decreto del 31/07/2018, la Regione avrebbe approvato la graduatoria finale delle istanze ammissibili a finanziamento dalla quale risulterebbero escluse tutte le 8 istanze presentate dalla Provincia di Caserta. Pertanto il consigliere Zinzi interroga la Giunta regionale "per sapere se tali notizie corrispondano al vero e, in caso affermativo, quali siano le motivazioni di tale esclusione". In allegato l'interrogazione.

Leggi tutto...

CAMPANIA, ZINZI: “LEGGE DI STABILITA’ SOPORIFERA ED INCONSISTENTE, DE LUCA PREFERISCE FINANZIARE LA PIZZA MA NON LE SCUOLE”


“Con questa legge di stabilità regionale 2018 il passaggio tra gli annunci roboanti alla triste realtà è stato incredibilmente breve. Il “sogno” di De Luca ed i suoi è durato lo spazio di una fugace lettura del testo: soporifero, inconsistente e fuori dalla realtà”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale di Forza Italia, Gianpiero Zinzi nel corso del suo intervento in Aula, poco prima di abbandonare la seduta insieme ai colleghi del centrodestra, per dissenso politico.

Leggi tutto...

Campania. Sfiducia Fortini, Zinzi: “Imbarazzante difesa dell’assessore, pronto ad accompagnarla nelle scuole casertane”


“Nel suo intervento l’assessore regionale Fortini ha dimostrato ancora una volta la sua completa mancanza di realtà rispetto all’emergenza scolastica che investe la provincia di Caserta ed in generale tutta la Campania. Ha riferito in Aula che quando si reca nelle scuole viene accolta sempre con entusiasmo, in virtù del suo operato. Come ‘segno di pace’ dopo la sfiducia, alla ripresa delle attività didattiche sono pronto ad accompagnare personalmente l’assessore in un tour negli istituti scolastici di Caserta, vedremo con quanta soddisfazione sarà accolta dagli studenti e dai genitori che sono in lotta da mesi.

Leggi tutto...

Provincia Caserta, Forza Italia lancia operazione verità: “Dal centrosinistra solo ostruzionismo, il nostro impegno per dipendenti e studenti”


Questa mattina, presso la sede del Coordinamento provinciale di Forza Italia, i rappresentanti provinciali, regionali e nazionali del partito hanno dato vita ad un’operazione verità sull’emergenza economico – finanziaria che sta investendo la Provincia di Caserta a seguito dell’applicazione della legge Delrio.

Erano presenti il Coordinatore provinciale di Forza Italia Caserta  e consigliere regionale Gianpiero Zinzi; il Presidente provinciale di Forza Italia e deputato Carlo Sarro; il consigliere regionale Massimo Grimaldi; il deputato Paolo Russo. Presenti, inoltre, ad illustrare la situazione economica della Provincia passata ed attuale, l’ex presidente della Provincia  Domenico Zinzi e l’attuale presidente facente funzioni, Silvio Lavornia.

“Sull’emergenza in atto sono state diffuse molte menzogne - ha dichiarato il Coordinatore provinciale Gianpiero Zinzi - siamo qui a raccontare la verità ricordando le priorità sulle quali Forza Italia si è battuta portando la ‘vicenda Caserta’ nelle diverse sedi istituzionali, sempre riscontrando però l’atteggiamento ostruzionistico del centrosinistra in Regione che sullo stesso tema ha opinioni diverse a seconda dei territori in cui amministra o meno. La vicina provincia di Salerno, infatti, versa nella stessa situazione di emergenza che sta affrontando Caserta, con strade e scuole prossime alla chiusura e stipendi dei dipendenti a rischio. Eppure lì il Partito Democratico è concorde nell’affermare che la responsabilità sta tutta nella legge Delrio. Si decidano e soprattutto siano davvero propositivi sul territorio come ha fatto Forza Italia. Ribadiamo la disponibilità dei nostri parlamentari che hanno sottoscritto l’emendamento al decreto Enti locali in discussione alla Camera. Il 23 maggio saremo in piazza con i dipendenti, gli studenti e le famiglie, perché questa è una battaglia che va combattuta insieme”.

“De Luca smetta i panni di risolutore. Se c’è un’emergenza da affrontare – ha dichiarato il Presidente provinciale di Forza Italia Caserta, Carlo Sarro - non lo si fa di certo con un milione di euro, oltretutto gettando fumo negli occhi di famiglie e studenti perché se la cifra va divisa tra 93 istituti scolastici ad ognuno spetterebbe 10mila euro. Una cifra irrisoria e offensiva per l’intero territorio”.

 “Le scuole della provincia di Caserta – ha dichiarato il consigliere regionale Massimo Grimaldi - non si troverebbero in questa situazione se la Giunta De Luca avesse avuto nei confronti dell’edilizia scolastica e di Terra di Lavoro la stessa attenzione della Giunta Caldoro che aveva destinato 30 milioni di euro per gli istituti della Campania. Questi fondi sono stati poi distolti per destinarli ad altri settori”.

 “E’ in atto un’azione strategica contro la provincia di Caserta da parte di chi ha governato questo Paese. Siamo pronti a ragionare sulle province – ha dichiarato l’onorevole Paolo Russo - ma difendiamo a spada tratta cittadini, studenti e famiglie. Non possiamo dire lo stesso del centrosinistra i cui parlamentari hanno dimostrato di contare ben poco non riuscendo neanche a tutelare il territorio dal quale provengono”. Qui per la rassegna. In allegato la cartellina stampa con la documentazione

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More