Menu

Concorso al Senato della Repubblica: 60 posti per i diplomati. Ecco il bando


È indetto un concorso pubblico, per esami, a sessanta posti di Coadiutore parlamentare. Tra i requisiti è richiesto anche il solo diploma di scuola media superiore di secondo grado che consenta l’accesso ai corsi di laurea presso università italiane, conseguito con una votazione non inferiore a 39/60 o a 65/100. La domanda di partecipazione al concorso deve essere inviata con modalità telematica, entro le ore 18 dell'8 novembre 2019, esclusivamente attraverso la specifica applicazione informatica disponibile all’indirizzo https://concorsi.senato.it/, raggiungibile anche dal sito istituzionale del Senato (http://www.senato.it/home). Per accedere all’applicazione il candidato deve essere in possesso di un’identità nell’ambito del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID). E' richiesto il versamento di un contributo di segreteria, in nessun caso rimborsabile, pari a 10 euro. In allegato il testo del bando

Leggi tutto...

1514 POSTI ALL'INAIL E AL MINISTERO DEL LAVORO: ECCO IL BANDO


Scade l'11 Ottobre il bando Ripam per 691 ispettori del lavoro, 635 funzionari amministrativi INAIL, 131 funzionari giuridici di amministrazione per l’INL e 57 funzionari giuridici di amministrazione per il Ministero del lavoro e delle Politiche sociali. I requisiti variano in base al profilo a cui si sceglie di accedere e che sono indicati nel file allegato. Il candidato dovrà inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, compilando il modulo on line tramite il sistema “Step-One 2019”, all’indirizzo internet 
https://www.ripam.cloud/ entro il termine perentorio di quarantacinque giorni decorrenti dal giorno successivo a quello della pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, IV Serie speciale “Concorsi ed Esami”. Per la partecipazione al concorso dovrà essere effettuato, a pena di esclusione, il versamento della quota di partecipazione di 10 euro. In allegato l'avviso pubblico.

Leggi tutto...

Redazione dei Piani Urbanistici Comunali: c'è l'avviso pubblico per la concessione di contributi


Sul Burc n. 56 del 30/09/2019 è stato pubblicato l'Avviso per la Concessione dei contributi per la redazione dei Piani Urbanistici Comunali (PUC). Possono richiedere l’assegnazione del contributo i Comuni: a. che non abbiano popolazione superiore ai 50.000 abitanti, salvo il caso di comuni associati; b. che, alla data della presentazione della istanza, siano dotati di PUC vigente e che non abbiano percepito altre somme, a titolo di contributo regionale, per la redazione del PUC; c. che, alla data della presentazione della istanza, siano dotati di preliminare di piano approvato e/o di PUC adottato, e che non abbiano percepito somme a titolo di contributo regionale per la redazione del PUC. Il contributo è definito in: a. 15mila euro per associazioni di Comuni (il contributo è liquidato al comune capofila); 10mila euro per Comuni singoli. La PEC con la richiesta deve pervenire, a pena di esclusione, nel termine perentorio di 60 giorni dalla pubblicazione sul BURC del presente avviso

Leggi tutto...

Finanziamento di progetti per i beni confiscati: ecco l'Avviso pubblico a favore dei Comuni


  • Sul BURC n. 56 del 30/9/2019 è stato pubblicato l'Avviso a favore dei Comuni per il finanziamento di progetti di riutilizzo di beni confiscati. E' rivolto ai: Comuni della Regione Campania, al cui patrimonio indisponibile sono stati trasferiti beni immobili confiscati alla criminalità organizzata, da utilizzare ai sensi dell’art. 48 comma 3 lettera c) e d) del D. Lgs 159/2011; Consorzi di Comuni, di cui all’art. 31 del D. Lgs 267/2000 e ss.mm.ii, a cui sono stati assegnati/ trasferiti beni immobili confiscati alla criminalità organizzata, da utilizzare ai sensi dell’art. 48 comma 3 lettera c) e d) del D. Lgs. 159/2011.  Gli interventi (di manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia sui beni immobili confiscati trasferiti al loro patrimonio indisponibile) devono essere volti a garantire il riutilizzo dello stesso bene per fini istituzionali/sociali/produttivi ed essere funzionali alle attività/servizi da svolgere al loro interno. Il contributo massimo per ciascuna proposta progettuale di ristrutturazione è di 100mila euro. Le candidature devono pervenire entro e non oltre il 15 novembre 2019. In allegato l'avviso pubblico e gli allegati relativi allo stesso
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More