Menu

Concorso Ministero Esteri, ecco il bando: 400 posti per i diplomati


Vi informo che il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ha indetto un concorso pubblico per esami per il reclutamento di complessive 400 unità di personale non dirigenziale a tempo indeterminato, da inquadrare nell’Area funzionale II, fascia retributiva F2 secondo la seguente ripartizione: 375 unità da inquadrare nel profilo professionale di collaboratore di amministrazione, contabile e consolare (Codice 01); 25 unità di personale da inquadrare nel profilo professionale di collaboratore tecnico per i servizi di informatica, telecomunicazioni e cifra (Codice 02). Per l'ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: a) cittadinanza italiana; b) età non inferiore agli anni diciotto; c) essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado o di un titolo di studio straniero equipollente o equivalente. Il candidato può inviare la domanda di ammissione al concorso esclusivamente per via telematica, attraverso il Portale Concorsi del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale al link https://PortaleConcorsi.esteri.it/. La domanda on-line deve essere compilata ed inviata entro le ore 24.00 del quarantacinquesimo giorno (festivi inclusi) successivo alla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª serie speciale “Concorsi ed esami”. In allegato il bando.

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More