Menu

Piano edilizia sanitaria, Zinzi: "Ma quale miracolo? Per De Luca un cittadino di Salerno vale più di un casertano e di un napoletano messi insieme"


“Il piano di edilizia sanitaria firmato da De Luca nasconde un’iniqua e mortificante suddivisione di risorse tra le province, con uno squilibrio imbarazzante verso Salerno”. Lo dichiara il consigliere regionale indipendente Gianpiero Zinzi intervenendo nel dettaglio sul piano di edilizia sanitaria della Campania, approvato a margine della Conferenza delle Regioni e illustrato stamattina dal Governatore De Luca. E' la divisione degli investimenti tra le cinque province campane, però, a scatenare la polemica politica. In media per la provincia di Salerno De Luca destina il doppio, se non quasi il triplo, di spesa pro capite rispetto a ciò che viene destinato alle altre province. Per ogni salernitano vengono previsti 364 euro a cittadino mentre per un casertano vengono destinati 175 euro, fino ad arrivare ai 106 per ogni avellinese. Nel dettaglio per la provincia di Caserta (923.445 abitanti) il totale degli investimenti previsti ammonta a 161.595 milioni di euro; per la provincia di Avellino (421.523 abitanti) la cifra complessiva si ferma a 44.814 milioni di euro; per la provincia di Benevento (279.127 abitanti) gli interventi previsti per le strutture sanitarie ammontano a 36.951 milioni di euro. Per la provincia di Napoli (3.101.002 abitanti) la cifra si aggira sui 439.277milioni di euro. A Salerno (1.101.763 abitanti, ossia un terzo degli abitanti di Napoli e poco più di quelli di Caserta), lo stanziamento programmato è pari a 400.811 milioni di euro.

Leggi tutto...

Criticità Medici Precari del Servizio 118 ASL CE: interrogazione di Zinzi


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha depositato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta Vincenzo De Luca avente ad oggetto "Criticità Medici Precari del Servizio 118 ASL CE". L'interrogazione muove dalla decisione della Regione Campania di bandire a giugno un nuovo corso di Emergenza (requisito già posseduto dai Medici professionisti di cui in argomento) per sopperire alle carenze dei medici nel Servizio 118. Questo però determina una previsione di aggravio della posizione dei Medici Precari del 118 ASL CE. Nel testo il consigliere interroga la Giunta regionale "per conoscere quali siano gli intendimenti della Giunta in relazione alla situazione di criticità in cui versano I Medici Precari del Servizio 118 deIl’ASL CE, tanto ai fini della tutela del lavoro qualificato, quanto ai fini della garanzia di un regolare servizio di emergenza all’utenza". In allegato il testo

Leggi tutto...

Mancata erogazione ausili da parte dell’ASL Caserta, Zinzi interroga De Luca


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca avente ad oggetto "Mancata erogazione ausili da parte dell’ASL Caserta". L'interrogazione muove da una segnalazione della Federhand - Fish Campania di Caserta relativa al caso di un ragazzo residente a Teano affetto da SLA al quale l'Asl Caserta, da circa due mesi, non riuscirebbe a garantire la fornitura di un sondino indispensabile per la sua vita. Nel testo il consigliere interroga la Giunta "circa le azioni che intenda porre in essere per risolvere tale gravissimo disservizio e i tempi previsti per riattivare tale indispensabile fornitura". In allegato il testo

Leggi tutto...

Legge Semplificazione 2019. Gli emendamenti di Zinzi: ci sono il Salva Policlinico, il fondo per contrastare i roghi e il riordino dei Consorzi Asi


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato in III Commissione Permanente tre emendamenti al Disegno di Legge recante ‘Norme per l’efficientamento del sistema ambientale, per il rilancio delle attività produttive e per la semplificazione normativa e amministrativa’. Il primo interviene sul Titolo I relativo alle 'Disposizioni in materia di ambiente e di ciclo integrato delle acque e dei rifiuti' e mira a rifinanziare l'installazione di impianti di videosorveglianza per contrastare l'abbandono di rifiuti speciali e i roghi. Il secondo è teso ad abrogare l’articolo 4 che mette in connessione Policlinico ed attività estrattive. Nello specifico Zinzi chiede che sia abrogata quella parte del ddl sulla Semplificazione che di fatto allontana, sine die, la data di completamento dei lavori del Policlinico, spianando di conseguenza la strada alle attività estrattive. Il terzo interviene sull'articolo 5 che modificando l'assetto dei Consorzi per le aree di sviluppo industriale di fatto allunga la permanenza - sulle poltrone - del presidente e dei componenti del comitato direttivo eliminando il vincolo dei due mandati. L'emendamento presentato abroga l'articolo 5. In allegato i testi

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More