Menu

REPARTO PSICHIATRIA A CASERTA CHIUSO DA DUE ANNI, INTERROGAZIONE DI ZINZI.


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca avente ad oggetto "Reiterata chiusura del Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura di Caserta allocato presso l’A.O.R.N. S. Anna e S. Sebastiano di Caserta”. 
L’interrogazione, la terza sull’argomento, muove dall’avvertita necessità di avere risposte in merito ad un disagio cominciato nel 2017 quando, con un preavviso di sole 24 ore, il Reparto di Psichiatria dell’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano (che ospitava il S.P.D.C. di Caserta) è stato chiuso e i pazienti in regime di TSO sono stati trasferiti presso la struttura ospedaliera di Sessa Aurunca. I motivi che hanno spinto alla chiusura sembravano essere dovuti alla ristrutturazione dei locali che ospitano il servizio. A distanza di oltre due anni, però, i lavori non sono neanche iniziati e i locali risultano ancora chiusi come il giorno dell’improvvisa evacuazione, con dentro computer e cartelle cliniche abbandonate. In allegato il testo dell'interrogazione
Leggi tutto...

Sanità. 'Sfrattato' il reparto malattie infettive dell'ospedale di Caserta, interrogazione di Zinzi


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca avente ad oggetto “Chiusura del Padiglione che ospita la UOC di Malattie Infettive e Tropicali, dell’AORN Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta”. L'interrogazione muove dal trasferimento improvviso del reparto di Malattie infettive perché la palazzina che lo ospita sarebbe non idonea alla permeabilità sismica. Una situazione, però, nota da tempo. Nel testo il consigliere interroga la Giunta regionale "per sapere come sia possibile che, a distanza di circa cinque mesi dalla dichiarazione di inagibilità dei locali, non sia stata presa alcuna misura atta ad una adeguata allocazione della UOC Malattie Infettive per garantire continuità terapeutica in regime degenza ed in regime ambulatoriale, evitare ogni rischio di contagio tra i malati ricoverati e da quelli che accedono a Malattie infettive, per visite e controlli, agli altri utenti dell’ospedale e infine assicurare la continuità didattica dell’Università chiedendo di voler garantire in tempi eccezionalmente rapidi una nuova e più consona allocazione, tanto per i malati di malattie infettive quanto per le povere salme in transito in sala mortuaria, che, infine, per la corretta esecuzione delle analisi di laboratorio dei pazienti ricoverati". In allegato il testo

Leggi tutto...

SERVIZIO SATTE OSPEDALE DI CASERTA, INTERROGAZIONE DI ZINZI


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha depositato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, avente ad oggetto "Deficit di Assistenza Sanitaria per i trapiantati epatici presso l’Azienda Ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta". L'interrogazione muove dalla denuncia dell’AITF (Associazione Italiana Trapiantati di Fegato) secondo la quale la Direzione Generale dell'ospedale non avrebbe dato continuità al Servizio di Assistenza sanitaria per i trapiantati e i trapiantandi epatici dopo la quiescenza del responsabile decretando di fatto l'accorpamento del SATTE all’UOC di Gastroenterologia. Nel testo il consigliere interroga la Giunta "sulle ragioni di tale dimenticanza e in che modo voglia intervenire sulla nuova Struttura Commissariale dell’AORN “S. Anna e S. Sebastiano” di Caserta affinché non si dia il temuto esito a questo ulteriore depauperamento dell’offerta sanitaria in provincia di Caserta". In allegato l'interrogazione e la risposta.

Leggi tutto...

Stabilizzazione dei lavoratori atipici nel Servizio Sanitario Regionale: la mia interrogazione


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca, avente ad oggetto "Processi di stabilizzazione dei lavoratori atipici nel Servizio Sanitario Regionale". L'interrogazione, la sesta sull'argomento, muove dalla recente decisione della sezione Lavoro del Tribunale di Napoli che, pronunciandosi sul ricorso di un'infermiera, ha aperto nuove prospettive di stabilizzazione del personale precario del Servizio Sanitario che abbia svolto un lungo periodo di lavoro somministrato presso una pubblica amministrazione. Alla luce di questo pronunciamento il consigliere interroga la Giunta regionale "per conoscere quali siano gli intendimenti della Giunta in relazione alle procedure di stabilizzazione dei lavoratori somministrati da Agenzie Interinali presso le Aziende Sanitarie, importanti tanto da un punto di vista di tutela del lavoro, quanto per evitare perniciose carenze di organico con inevitabili ricadute sull’utenza". In allegato l'interrogazione

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More