Menu

Ambiente e Scuola: gli emendamenti di Zinzi alla Legge di Stabilità regionale 2019


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato 7 emendamenti alla Legge di Stabilità Regionale 2019 «Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione finanziario per il triennio 2019-2021 della Regione Campania»- (R.G. n. 634). Il primo prevede uno stanziamento per l'istituzione della Scuola di Alta Specializzazione per l'Ambiente (A.S.AMB.) al fine di promuovere la crescita del know how ambientale in Campania e sostenere la costruzione di percorsi di eccellenza nell'alta specializzazione ambientale. Il secondo emendamento dispone un finanziamento da destinare all'incremento dei fondi per l'acquisto da parte degli Uffici Scolastici Regionali di armadietti/contenitori per i libri di testo ad uso esclusivo gli studenti, ciò allo scopo di salvaguardare la salute degli studenti campani delle Scuole di Primo Grado alleggerendo il peso medio degli zaini. Il terzo emendamento prevede l'istituzione di un "Fondo Regionale di rotazione per gli interventi di bonifica e ripristino ambientale dei siti inquinati" per sostenere gli enti locali nell'attuazione di tutte le procedure e gli interventi di cui al Titolo V, della parte IV, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152.

Leggi tutto...

CAMPANIA, ZINZI: “LEGGE DI STABILITA’ SOPORIFERA ED INCONSISTENTE, DE LUCA PREFERISCE FINANZIARE LA PIZZA MA NON LE SCUOLE”


“Con questa legge di stabilità regionale 2018 il passaggio tra gli annunci roboanti alla triste realtà è stato incredibilmente breve. Il “sogno” di De Luca ed i suoi è durato lo spazio di una fugace lettura del testo: soporifero, inconsistente e fuori dalla realtà”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale di Forza Italia, Gianpiero Zinzi nel corso del suo intervento in Aula, poco prima di abbandonare la seduta insieme ai colleghi del centrodestra, per dissenso politico.

Leggi tutto...

Campania. Sfiducia Fortini, Zinzi: “Imbarazzante difesa dell’assessore, pronto ad accompagnarla nelle scuole casertane”


“Nel suo intervento l’assessore regionale Fortini ha dimostrato ancora una volta la sua completa mancanza di realtà rispetto all’emergenza scolastica che investe la provincia di Caserta ed in generale tutta la Campania. Ha riferito in Aula che quando si reca nelle scuole viene accolta sempre con entusiasmo, in virtù del suo operato. Come ‘segno di pace’ dopo la sfiducia, alla ripresa delle attività didattiche sono pronto ad accompagnare personalmente l’assessore in un tour negli istituti scolastici di Caserta, vedremo con quanta soddisfazione sarà accolta dagli studenti e dai genitori che sono in lotta da mesi.

Leggi tutto...

LA RASSEGNA STAMPA DELLA SETTIMANA 16-07-2017


Questa settimana i giornali cartacei ed on line hanno dato spazio a diversi miei interventi. La prima parte è dedicata all'edilizia scolastica con il mio intervento nel corso del Consiglio regionale sulla mozione di sfiducia all'assessore regionale all'Istruzione Lucia Fortini. La seconda parte è riservata all'ambiente, dall'emergenza roghi che ha fatto registrare l'incapacità organizzativa di Regione e Governo fino all'approfondimento sul ddl Cave voluto dalla Giunta regionale e che di fatto prevede proroghe all'attività estrattiva nelle cave . In allegato trovate la mia rassegna stampa completa. Buona lettura!

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More