Menu

Autismo, Zinzi presenta emendamento alla Legge di Stabilità


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un emendamento al Disegno di Legge "Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione finanziario per il triennio 2020-2022 della Regione Campania" – Legge di stabilità regionale per il 2020 introducendo un comma all'art. 2 in favore dei bambini affetti da disturbi dello spettro autistico. L'emendamento prevede un sostegno alle spese delle famiglie dei bimbi speciali che si rivolgono al Servizio Sanitario Regionale con lo stanziamento di euro 2.000.000,00 per ciascuno degli esercizi 2020, 2021 e 2022. La finalità è quella di allargare la platea dei partecipanti ai percorsi terapeutici di Applied Behavior Analysis. In allegato il testo.

Leggi tutto...

Asl Caserta rivede progetto Aba, nuova interrogazione di Zinzi


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un’interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, avente ad oggetto “Interruzione della continuità terapeutica con metodo ABA per i bambini affetti da disturbo dello spettro autistico in provincia di Caserta”.
Zinzi torna ad affrontare la tematica accogliendo le rimostranze di un gruppo di genitori che lamentano una irrituale procedura di rivalutazione del piano terapeutico e un improvviso cambio di operatori.
Nello specifico da circa un mese i Centri convenzionati, sulla scorta di una non meglio precisata comunicazione ricevuta da parte dell’Azienda Sanitaria, avrebbero invitato le famiglie a recarsi agli Uffici dell’ASL Caserta per una visita di “rivalutazione del Progetto ABA”. In quella circostanza sarebbe anche stato comunicato che gli educatori che hanno seguito i bambini durante tutto il percorso non sarebbero ritenuti più figure idonee a svolgere queste terapie, nonostante i loro contratti e titoli di studio fossero stati presentati ed accettati dalla precedente Direzione. 

Una modalità di azione inusuale che ha messo in agitazione tanto le famiglie interessate - che temono per le reazioni dei bambini al cambio di terapeuti ed eventualmente anche di terapie - quanto gli educatori esclusi dal progetto A.B.A.. Nel testo il consigliere interroga la Giunta "per conoscere i contenuti e le reali motivazioni che sono alla base di questa annunciata revisione chiedendo che ai bambini sia assicurata continuità di scelta e alle famiglie sia data la possibilità di scegliere se continuare con i medesimi operatori o passare a degli operatori con formazione medica, almeno per un tempo consono a limitare i danni sulla psiche del bambino". In allegato il testo

Leggi tutto...

Disomogeneità dell’offerta terapeutica per i bambini affetti da disturbo dello Spettro Autistico in Campania, interrogazione di Zinzi


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca avente ad oggetto "Disomogeneità dell’offerta terapeutica per i bambini affetti da disturbo dello Spettro Autistico in Campania". L'interrogazione muove dalla ravvisata necessità di un’uniformità di trattamento su tutto il territorio regionale nella somministrazione delle terapie Aba, per non correre il rischio di violare, tra gli altri, anche l’art. 3 della Costituzione, che detta il cd. principio di parità, nonché l’art. 32 della Costituzione, afferente il Diritto alla Salute. Nel testo il consigliere interroga la Giunta per "conoscere per quale motivo le Aziende Sanitarie della Provincia di Napoli non riconoscono all’ABA il ruolo che invece viene riconosciuto dalle restanti Province della Regione Campania". In allegato l'interrogazione

Leggi tutto...

Bambini autistici, interrogazione di Zinzi: "Proroga terapie Aba di nuovo in scadenza, l'Asl si dia una mossa"


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, avente ad oggetto “Assicurazione della continuità delle terapie per i bambini affetti da disturbo dello spettro autistico in Provincia di Caserta”. Quella in favore dei bambini speciali è una battaglia che il consigliere Zinzi ha abbracciato da tempo sollecitando la Giunta regionale a prevedere una programmazione terapeutica con il metodo Aba non più a breve termine, ma riconsiderata per garantire la continuità terapeutica e minori disagi possibili ai bambini ed ai loro genitori. In quest’ottica va anche questa interrogazione che arriva a pochi giorni di scadenza dall’ultimo termine concesso in extremis, quando il Direttore Generale dell’Asl, riconoscendo l’impossibilità di procedere nei tempi previsti all'espletamento del nuovo bando e alla definizione della lista dei nuovi Centri, ha prorogato il piano di somministrazione del metodo A.B.A nei centri autorizzati fino al 30 giugno 2019. “Ridursi sempre all’ultimo minuto per fornire risposte non è illegittimo – ha dichiarato il consigliere Zinzi - ma quando diventa una pratica usuale che arreca disagio a dei piccoli pazienti e alle loro famiglie può risultare davvero fastidiosa. Anche se lo trovo sconcertante, non voglio sindacare sul perché, a distanza di mesi e ad una settimana dalla scadenza, ancora non ci siano notizie certe sul nuovo bando. Mi preme solo che ci siano adeguate garanzie sul prosieguo delle terapie e che la programmazione tenga conto del rispetto che merita chi deve ricorrere alle cure. Per il resto, che si diano una mossa!”.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More