Menu

A rischio le terapie per i bambini affetti da disturbo dello spettro autistico, Zinzi porta la questione in Consiglio regionale


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un'interrogazione ai sensi dell'art. 129 del Regolamento del Consiglio Regionale della Campania avente a oggetto: "Assicurazione della continuità delle terapie per i bambini affetti da disturbo dello spettro autistico". Il question time muove da alcune indiscrezioni di stampa che paventano, senza ulteriori indicazioni ne motivazioni precise, l'interruzione delle terapie a partire dal gennaio 2019, circostanza questa che potrebbe avere conseguenze drammatiche sui bambini in trattamento ABA (Analisi Applicata del Comportamento) che possono, in ultima analisi, arrivare a rifiutare la terapia se privati dei medesimi e abituali riferimenti. Nel testo il consigliere Zinzi interroga il Presidente della Giunta Regionale per sapere "se non ritenga opportuno salvaguardare il principio della continuità terapeutica attraverso una revoca degli ultimi atti dell'ASL Caserta, limitatamente ai tetti orari fissati, nonché alle procedure di accesso al progetto, che devono essere semplificate nel più breve tempo possibile attraverso nuove Delibere che non abbiano più scadenza annuale, ma almeno triennale, al fine di scongiurare qualsiasi lesione del principio della continuità terapeutica". In allegato il testo dell'interrogazione.

Leggi tutto...

Casi di tubercolosi in provincia di Caserta, Zinzi in Aula: "Giunta non abbassi la guardia, approfondisca"


Questa mattina il presidente della Commissione ‘Terra dei Fuochi, bonifiche, ecomafie’, Gianpiero Zinzi, ha interrogato la Giunta regionale nel corso della seduta di Question time per avere spiegazioni in merito alla notizia relativa a sospetti casi di tubercolosi registrati all’ospedale di Caserta. In Aula l’assessore Marchiello ha confermato il ricovero in regime ordinario di quattro persone affette da tubercolosi polmonare fornendo, però, rassicurazioni sugli episodi registrati. 
“I casi segnalati – ha dichiarato il presidente Zinzi – evidenziano che non bisogna abbassare la guardia. La Giunta regionale disponga ulteriori approfondimenti perché questo fenomeno, al momento circoscritto, non diventi un’emergenza”. Qui per il testo dell'interrogazione. In allegato la rassegna stampa
Leggi tutto...

Casi di tubercolosi nel Casertano, Zinzi interroga De Luca


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un’interrogazione a risposta scritta ai sensi dell’articolo 124 indirizzata al Presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, avente ad oggetto la “Recrudescenza della tubercolosi in Provincia di Caserta”. L'interrogazione muove dalle notizie relative al ricovero di 4 persone all'Ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta per tubercolosi, una delle quali è stata immediatamente portata fuori regione in quanto le sue condizioni si sono rivelate subito gravi. Pertanto il consigliere Zinzi interroga la Giunta regionale "per sapere con certezza se il ceppo del micobatterio evidenziato nelle persone contagiate abbia un'origine umana o animale, se le persone contagiate avessero un relazioni con il mondo dell'allevamento ovvero se si possa pensare a dei casi di trasmissione da uomo a uomo e, a prescindere dalla causa, se non sia il caso di procedere con la massima urgenza ad una profilassi profonda per il più grande ghetto suburbano della Campania e, con ogni probabilità, d'Italia". In allegato l'interrogazione.

Leggi tutto...

Sanità. Zinzi porta il grido d'allarme dei precari in Aula: "Mentre la Giunta regionale prende tempo, i lavoratori hanno bisogno di chiarezza"


“Il precariato danneggia la Sanità, questo è un dato di fatto unitamente alle continue contraddizioni a cui purtroppo ci ha abituati il governatore De Luca e che hanno gettato nello sconforto totale i lavoratori. Il suo passo indietro, con l’esclusione dei co.co.pro, è incomprensibile alla luce del Decreto Madia. Soprattutto tenendo conto del numero del personale interessato. Ad esempio nella sola Asl di Caserta sono 150 i lavoratori - tra medici, biologi, amministrativi - assunti con un contratto co.co.pro. Prendiamo atto della disponibilità manifestata in Aula dal vice presidente Bonavitacola ad affrontare la questione, ma non bisogna dimenticare che ci sono intere categorie di professionisti che sono vittime della burocrazia ed a cui bisogna dare una risposta. Avere certezza su tempi e modalità di completamento delle procedure di stabilizzazione dei precari della Sanità rappresenta oggi un’esigenza imprescindibile della quale continueremo a chiedere conto”. Così il consigliere regionale Gianpiero Zinzi, che durante l'ultima seduta di Question Time ha presentato un’interrogazione – indirizzata al Presidente De Luca - avente ad oggetto la “Bozza di stabilizzazione del personale ‘precario’ del settore sanitario”. In allegato la rassegna stampa

 

 
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More