Menu

L'Asl di Caserta assume 100 infermieri a tempo indeterminato: ecco il bando


L'Asl di Caserta ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per l'assunzione a tempo indeterminato di 100 CPS infermieri categoria D. Tra i requisiti specifici di ammissione figura: laurea triennale in infermieristica ovvero Diploma universitario di infermiere; iscrizione all'Albo professionale. Per partecipare al concorso è richiesto, come contributo, il versamento di 10 euro. La domanda di ammissione alla procedura deve essere esclusivamente prodotta tramite procedura telematica entro il termine perentorio di 30 giorni dalla data di pubblicazione del bando sulla Gazzetta Ufficiale. In allegato la delibera.

Leggi tutto...

Coronavirus. Azioni di controllo sulla filiera bufalina: Zinzi scrive a De Luca


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha inviato una nota indirizzata al Presidente Vincenzo De Luca avente ad oggetto "Azioni di controllo sulla filiera bufalina". La nota muove dagli effetti indotti dalla diffusione del Coronavirus sul comparto bufalino e lattiero-caseario del nostro territorio. La chiusura di ristoranti e pizzerie ha inevitabili difficoltà economiche sia per i caseifici (che si sono visti ridurre sensibilmente la richiesta di mozzarella e prodotti freschi come la ricotta) sia ancora degli allevatori bufalini ai quali - vista la minore attività - sarebbe stato imposto loro un ribasso rispetto all'originario prezzo del latte. Nella nota si legge: "Mi appello, pertanto a Lei, affinché alla rappresentata situazione siano rivolti attenzione e maggiori controlli. I produttori non possono essere i soli a pagare lo scotto della chiusura dei ristoranti, gli allevatori non possono sopportare una diminuzione così alta e prolungata del prezzo del latte, e la Regione deve vigilare, anche al fine di evitare futuri fenomeni di speculazione oltre a farsi carico presso il Governo centrale, dell’esigenza che sia lo Stato a pagare la differenza di prezzo". In allegato la missiva.

Leggi tutto...

AMBIENTE E CORONAVIRUS: INTERROGAZIONE DI ZINZI


Il Presidente della Commissione Terra dei Fuochi, bonifiche, ecomafie del Consiglio regionale della Campania, Gianpiero Zinzi, ha protocollato un’interrogazione indirizzata all’Assessore regionale all’Ambiente, Fulvio Bonavitacola, avente ad oggetto "Rischi per gli operatori del ciclo dei rifiuti connessi all’emergenza Coronavirus". La Regione Campania ha diffuso un’informativa sul corretto modo di raccogliere e gettare i rifiuti domestici in questo periodo, chiarendo come per le persone sottoposte a quarantena o positive al Coronavirus, tutti i rifiuti – indipendentemente dalla loro natura – vadano considerati come indifferenziati. Oggi l’indifferenziato viene trattato all’interno degli impianti STIR prima di essere, nella loro parte residuale, destinato al trattamento finale. Da qui la proposta di Zinzi: i rifiuti prodotti da chi è risultato positivo al Coronavirus o si trova in quarantena siano trattati come rifiuti speciali, con accesso diretto agli inceneritori. La ratio è quella di evitare che altrimenti gli operatori del settore dell’igiene ambientale vengano esposti ad un rischio contagio a catena. In allegato il testo.

Leggi tutto...

Esercito e Coronavirus: Zinzi interroga De Luca


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un'interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta Vincenzo De Luca avente ad oggetto "Interventi urgenti a salvaguardia dell’ordine pubblico nei Comuni della Provincia di Caserta". L'interrogazione muove dall'annunciato invio in Campania di un contingente militare di 100 unità e dalla ripartizione di queste risorse sul territorio. Secondo notizie di stampa, infatti, le 60 unità effettivamente destinate alla Campania saranno impiegate nella provincia di Salerno, mentre le rimanenti 40 ufficialmente destinate a Napoli e Provincia, pare fossero frutto di una rimodulazione nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure”. Nel testo il consigliere interroga la Giunta per "conoscere quali siano stati i criteri di assegnazione del contingente militare destinato alla Campania, e se le decisioni assunte corrispondano le richieste avanzate dal suo delegato al Tavolo prefettizio". In allegato il testo.

 

 

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More