Menu

Interrogazione su “Possibili azioni in favore degli studi professionali"


Il 15 novembre 2016 il consigliere Gianpiero Zinzi ha presentato un'interrogazione avente ad oggetto le "Possibili azioni in favore degli studi professionali ai fini dell'aumento della competitività e dell'occupazione". L'interrogazione muove dalla considerazione di come la Legge dl stabilità del Governo del 2016, estendendo gli incentivi già previsti perle PMI anche ai liberi professionisti) abbia, di fatto, consentito agli avvocati di avere accesso, oltre che ai programmi operativi nazionali (PON) e regionali (POR) anche ai fondi strutturali europei FSE e FSER, per l'aumento della competitività e dell’occupazione.

I finanziamenti sono aperti a molteplici possibilità che vanno dall’acquisto di nuove attrezzature per lo studio, agli aiuti per inserire praticanti in studio e per i tirocini, agli incentivi per il coworking, alle agevolazioni per frequentare corsi di formazione, fino al sostegno all’attività, anche tramite misure di microcredito. I fondi strutturali europei per il periodo 2014/2020 sono accessibili nelle diverse nazioni solo attraverso bandi regionali. Il consigliere Zinzi pertanto ha interrogato il Presidente della Giunta Regionale per sapere "quali siano gli intendimenti della Giunta Regionale in merito alle possibili azioni da mettere in campo in favore degli studi professionali ai fini dell’aumento della competitività e dell’occupazione".

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More