Menu
Consiglio Regionale

Pericolo rifiuti interrati a Santa Veneranda: interrogazione di Zinzi


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un’interrogazione indirizzata all’Assessore regionale all’Ambiente, Fulvio Bonavitacola, avente ad oggetto “Probabile presenza di rifiuti interrati in Località Santa Veneranda, Comune di Marcianise”. L’interrogazione muove dalle preoccupazioni di alcuni cittadini che hanno segnalato come al mattino presto si noterebbero delle fumarole, segno di possibile presenza di rifiuti organici, presso due collinette ricoperte da vegetazione site in Località Santa Veneranda a Marcianise. La preoccupazione è che possa trattarsi di materiale di risulta depositato da tempo. In allegato l'interrogazione

Pericolo rifiuti interrati, scatta l'interrogazione dopo l'Sos dei reIl consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un’interrogazione indirizzata all’assessore regionale all’Ambiente, Fulvio Bonavitacola, sulla possibile presenza di rifiuti interrati in località Santa Veneranda a Marcianise

Leggi tutto...

Misure a sostegno degli operatori dell'infanzia: la nota di Zinzi


Sostenere il comparto dell’infanzia con interventi mirati. E’ quanto chiede il consigliere regionale Gianpiero Zinzi attraverso una nota indirizzata al Presidente Vincenzo De Luca per tutelare un intero settore che va dalle Scuole dell’Infanzia paritarie e private agli Asili nido, dai Centri Educativi polifunzionali per minori alle Summer School fino ad arrivare alle Ludoteche ed ai Servizi integrativi. Per tutti questi la prospettata riapertura del 15 giugno, senza opportune garanzie, rischia di essere mera utopia: alti i costi sostenuti nel periodo di lockdown e quelli da sostenere ancora per fare fronte alle disposizioni previste per la ripresa delle attività. Tra le proposte avanzate nella missiva: la previsione di un contributo a fondo perduto per il pagamento dei canoni di locazione di qualsiasi categoria catastale fino al 40%; l’azzeramento della tassazione comunale e regionale, compreso il bollo auto per tutti i mezzi usati per il trasporto di bimbi e per le attrezzature destinate; l’estensione del bonus di 2mila euro anche alle aziende appartenenti al terzo settore non iscritte alle Camere di Commercio, e a quelle con un fatturato fino a 200mila euro; un contributo a bambino di 150 euro per le scuole dell’infanzia paritarie e di 200 euro per le scuole dell’infanzia private e gli asili nido regolarmente autorizzati, per ciascun mese di chiusura, sulla base degli iscritti a febbraio 2020. Altro tema da affrontare è quello della cassa integrazione in deroga che potrebbe essere sospesa il 15 giugno in vista dell’apertura dei centri estivi, ma comunque non previsti per la fascia d’età da 0 a 3 anni e per quella dai 3 ai 6 anni riservati invece ad un numero ridotto di bambini. In allegato la nota

Leggi tutto...

CRISI JABIL, INTERROGAZIONE DI ZINZI


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un’interrogazione avente ad oggetto “Licenziamenti annunciati presso lo stabilimento Jabil di Marcianise (CE). Sollecito intervento”. L’interrogazione muove dall’annunciata decisione della multinazionale statunitense delle Telecomunicazioni di avviare la procedura di licenziamento collettivo per 190 addetti del sito di Marcianise, già a far data dal 25 maggio. Il consigliere interroga "per conoscere quali atti voglia concretamente e da subito mettere in campo per salvare i 190 posti di lavoro della Jabil, che rappresenta l’ultimo baluardo d’industrializzazione in provincia di Caserta". In allegato la nota

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More