Menu

"Ecco perché Vincenzo De Luca fa il bello e il cattivo tempo": riflessione di Gianpiero Zinzi sul Corriere del Mezzogiorno


Gentile Direttore,

devo ammetterlo: quando domenica mattina ho letto il fondo a firma di Giancristiano Desiderio sulla scomparsa dell’opposizione in Regione Campania il primo istinto è stato quello di obiettare su tutta la linea. Da consigliere regionale ri-eletto tra le fila della minoranza e che da 7 anni combatte - la nostra terra me ne è testimone – contro quello che a tutti gli effetti è un governo regionale autocratico, ho avuto un sussulto. È durato pochi secondi. Poi la mia ferma volontà a confrontarmi sull’argomento ha preso il sopravvento e ho inquadrato l’articolo per quello che in realtà è: una critica severa, ma giusta... continua a leggere scaricando l'intervento completo e il fondo di Giancristiano Desiderio che ha ispirato la riflessione.

Leggi tutto...

Revisione del livello delle cure domiciliari erogate dall’ASL NA2 NORD: Zinzi scrive a De Luca per il caso di Liberato Avitabile


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha inviato una nota al presidente De Luca avente ad oggetto "Revisione del livello delle cure domiciliari erogate dall’ASL NA2 NORD" per chiedere "di mettere in campo ogni possibile azione finalizzata a ristabilire le condizioni di assistenza necessarie" nei confronti di Liberato Avitabile. Liberato è un ragazzo di 12 anni che, in considerazione della gravità del suo stato di salute riconosciuta dalla “Commissione UVI” dell’ASL NA2 NORD - Distretto 43 di Casoria (NA), dal 27 novembre 2017, è destinatario di trattamenti di III livello. Pur in assenza di miglioramenti, con nota del 5 ottobre 2020, l’ASL ha declassato i trattamenti in precedenza assegnati, ridefinendone la necessità a “cure domiciliari di II livello” e, in tal modo, ha privato il ragazzo dell’indispensabile assistenza di infermieri e fisioterapisti. In allegato la nota

Leggi tutto...

Medici 'farabutti': i sindacati rispondono a De Luca


Le dichiarazioni rilasciate dal Governatore Vincenzo De Luca nel corso della sua diretta facebook che ha parlato di "una piccola percentuale di farabutti che cerca di non fare il proprio dovere" in riferimento al personale medico hanno scatenato le dure reazioni dei sindacati del personale sanitario. In allegato le missive inviate alla stampa.

Leggi tutto...

Effetti del DPCM del 26/04/2020 sugli Informatori Scientifici del Farmaco in Campania, Zinzi scrive a De Luca


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato una missiva indirizzata al Presidente Vincenzo De Luca avente ad oggetto "Effetti del DPCM del 26/04/2020 sugli Informatori Scientifici del Farmaco in Campania". Per la seconda volta Zinzi si fa portavoce della categoria la cui attività era stata ufficialmente interrotta vietando anche le comunicazioni telefoniche o a mezzo mail non urgenti. Un divieto che è stato inaspettatamente prorogato fino a tutto il 30 maggio 2020, mentre nel Dpcm in vigore dal 4 Maggio l'attività degli informatori scientifici del farmaco è inserita tra quelle consentite. Nella nota il consigliere Zinzi chiede a De Luca di non intervenire con ordinanze restrittive, perché se può avere un senso la contingentazione degli ingressi all’interno delle strutture del SSR per i motivi espressi, non altrettanto si può dire nei riguardi degli studi dei medici di base, delle farmacie o degli altri luoghi di lavoro. In allegato la nota

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More