Menu

Ministero dell’Ambiente: c'è il concorso per 92 Funzionari


Sulla Gazzetta Ufficiale n. 43 del 5 giugno 2020 è stato pubblicato il bando di concorso per l’assunzione, a tempo indeterminato, di 92 unità di personale non dirigenziale, a tempo pieno e indeterminato, da inquadrare nell’Area funzionale III, fascia retributiva F1, nei profili di funzionario sotto indicati, nei ruoli dell’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo e del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare. Si tratta nello specifico di: 20 posti nel profilo Funzionario Amministrativo Contabile, nei seguenti settori: giuridico, legale e contenzioso, pianificazione e budget, contratti, gare ed appalti (Codice concorso AMM/AICS); 40 posti nel profilo Funzionario Tecnico Professionale, nei seguenti settori: promozione e comunicazione, programmazione e sviluppo economico, infrastrutture (ingegneria e architettura), salute, protezione sociale e gender (sviluppo umano), sviluppo rurale, patrimonio culturale, diritti umani e migrazione, educazione e formazione, statistica, finanza, sicurezza alimentare, partenariati pubblico privato, ambiente, informatica (Codice concorso TEC/AICS); 32 posti da inquadrare nel profilo Funzionario Amministrativo esperto in relazioni internazionali (Codice concorso AMM/MATTM). La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile sulla rete internet all’indirizzo https://www.ripam.cloud entro termine di 15 giorni decorrenti dal giorno successivo alla data di pubblicazione del bando nella Gazzetta Ufficiale. In allegato il bando

Leggi tutto...

Azioni urgenti in favore del personale atipico del sistema sanitario regionale: mozione di Zinzi per il concorso unico regionale


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato una mozione avente ad oggetto "Azioni urgenti in favore del personale atipico del sistema sanitario regionale". La mozione parte dalla considerazione per la quale il personale del ruolo sanitario e quello amministrativo, professionale e tecnico va urgentemente rafforzato. La soluzione passa per l’indizione di un Concorso Unico Regionale per l’assunzione, a tempo indeterminato di tutte le unità di personale necessarie al buon andamento del sistema sanitario regionale valorizzando nel contempo le esperienze, competenze e professionalità acquisite da questo personale che ha collaborato per anni al raggiungimento dei lea, prevedendo, ad esempio, l’indicazione di un punteggio aggiuntivo nelle procedure di reclutamento. Nel testo il consigliere chiede che "il Consiglio regionale deliberi di impegnare la Giunta affinché proceda senza indugio all’indizione di un Concorso Unico Regionale riconoscendo un punteggio aggiuntivo al personale sanitario che a qualsiasi titolo abbia maturato negli anni esperienze professionali da valorizzare e abbia contribuito a superare l’emergenza in atto". In allegato la mozione.

Leggi tutto...

Pericolo rifiuti interrati a Santa Veneranda: interrogazione di Zinzi


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un’interrogazione indirizzata all’Assessore regionale all’Ambiente, Fulvio Bonavitacola, avente ad oggetto “Probabile presenza di rifiuti interrati in Località Santa Veneranda, Comune di Marcianise”. L’interrogazione muove dalle preoccupazioni di alcuni cittadini che hanno segnalato come al mattino presto si noterebbero delle fumarole, segno di possibile presenza di rifiuti organici, presso due collinette ricoperte da vegetazione site in Località Santa Veneranda a Marcianise. La preoccupazione è che possa trattarsi di materiale di risulta depositato da tempo. In allegato l'interrogazione

Pericolo rifiuti interrati, scatta l'interrogazione dopo l'Sos dei reIl consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un’interrogazione indirizzata all’assessore regionale all’Ambiente, Fulvio Bonavitacola, sulla possibile presenza di rifiuti interrati in località Santa Veneranda a Marcianise

Leggi tutto...

CRISI JABIL, INTERROGAZIONE DI ZINZI


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha protocollato un’interrogazione avente ad oggetto “Licenziamenti annunciati presso lo stabilimento Jabil di Marcianise (CE). Sollecito intervento”. L’interrogazione muove dall’annunciata decisione della multinazionale statunitense delle Telecomunicazioni di avviare la procedura di licenziamento collettivo per 190 addetti del sito di Marcianise, già a far data dal 25 maggio. Il consigliere interroga "per conoscere quali atti voglia concretamente e da subito mettere in campo per salvare i 190 posti di lavoro della Jabil, che rappresenta l’ultimo baluardo d’industrializzazione in provincia di Caserta". In allegato la nota

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More