Menu

Pratiche per invalidità civile, la Regione non paga l'Inps: interrogazione di Zinzi


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un’interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, avente ad oggetto “Mancata corresponsione degli emolumenti riferiti al 2018 previsti da apposita Convenzione siglata con l’INPS: Rischio di interruzione del servizio”. L'interrogazione parte dalla Convenzione stipulata dalla Regione Campania, dalle ASSL interessate e l’INPS che affidava - sulla base della legge 111/2011 - all'Istituto di Previdenza le funzioni relative all'accertamento dei requisiti sanitari finalizzati alle procedure di riconoscimento dell'invalidità civile, della cecità civile, della sordità, dell'handicap e della disabilità. Ciò per far fronte allo smaltimento di 36.695 pratiche e per ridurre i tempi di attesa a visita che variavano da 60 a 390 giorni. Ad oggi è stato completamente smaltito l’arretrato ed i tempi di attesa per visita drasticamente diminuiti fino a un range di 20-30 giorni. La Regione, tuttavia, non ha ancora provveduto a versare il corrispettivo pattuito per il servizio prestato nel 2018 e l'Inps ha comunicato che se il pagamento non avverrà entro marzo, procederà alla risoluzione della convenzione con effetti sul servizio già a partire dall'1 maggio.

Leggi tutto...

Garanzia di continuità delle terapie per i bambini affetti da disturbo dello spettro autistico in provincia di Caserta, Zinzi interroga De Luca


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un’interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, avente ad oggetto “Garanzia di continuità delle terapie per i bambini affetti da disturbo dello spettro autistico in provincia di Caserta”. E’ la terza volta in 4 mesi che il consigliere Zinzi, condividendo le preoccupazioni dei genitori dei bambini autistici, sollecita spiegazioni alla Giunta sulla programmazione terapeutica con metodo A.B.A. (Analisi Comportamentale Applicata). Dopo il primo segnale positivo consistente nella proroga dell’Asl Caserta al piano di somministrazione delle terapie sperimentali fino al 31 marzo 2019, nulla più si è mosso. Nel testo il consigliere Zinzi interroga De Luca “per conoscere la data di emanazione dei nuovi bandi - chiedendo che siano previsti con scadenza pluriennale, al fine di scongiurare qualsiasi lesione del principio della continuità terapeutica- ovvero la data di emanazione di un’eventuale, ulteriore, proroga, nonché il contenuto della stessa, corredata dai limiti temporali ivi dettati". In allegato il testo dell'interrogazione. Clicca qui per leggere la rassegna stampa

Leggi tutto...

Bambini autistici, interrogazione di Zinzi: "A 15 giorni dalla scadenza della proroga non c'è traccia di nuovi bandi, De Luca dia risposte ai piccoli pazienti"


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un’interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, avente ad oggetto “Garanzia di continuità delle terapie per i bambini affetti da disturbo dello spettro autistico in provincia di Caserta”. E’ la terza volta in 4 mesi che il consigliere Zinzi, condividendo le preoccupazioni dei genitori dei bambini autistici, sollecita spiegazioni alla Giunta sulla programmazione terapeutica con metodo A.B.A. (Analisi Comportamentale Applicata). Dopo il primo segnale positivo consistente nella proroga dell’Asl Caserta al piano di somministrazione delle terapie sperimentali fino al 31 marzo 2019, nulla più si è mosso. “Anche questo termine sta per scadere senza che finora sia stata fornita una risposta esauriente per poter finalmente dare garanzie a centinaia di bambini e per fare in modo che nessuno di loro resti indietro. Questa prolungata incertezza danneggia i piccoli pazienti e le loro famiglie, c’è bisogno di una presa di posizione netta. La Campania non può permettere che ai bambini autistici sia negata la continuità delle terapie A.B.A”. Nel testo il consigliere Zinzi interroga De Luca “per conoscere la data di emanazione dei nuovi bandi - chiedendo che siano previsti con scadenza pluriennale, al fine di scongiurare qualsiasi lesione del principio della continuità terapeutica- ovvero la data di emanazione di un’eventuale, ulteriore, proroga, nonché il contenuto della stessa, corredata dai limiti temporali ivi dettati". In allegato la rassegna stampa, clicca qui per leggere l'interrogazione

Leggi tutto...

Stato di crisi del lavoro all’interno dell’area ZES di Pianodardine (Av), Zinzi interroga la Giunta


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un’interrogazione scritta all’Assessore regionale alle Attività produttive e alla Ricerca Scientifica, Antonio Marchiello, avente ad oggetto “Stato di crisi del lavoro all’interno dell’area ZES di Pianodardine (AV)”. L'interrogazione muove dalla comunicazione del C.d.A. dell’Azienda Novolegno S.p.A., facente parte del nucleo industriale di Pianodardine, che ha dichiarato che «Il continuo, purtroppo irreversibile, peggioramento del mercato, rende assolutamente improcrastinabile la chiusura dello stabilimento». Questa posizione ha indotto le Parti sociali ad invocare l’intervento del MISE per sventare i licenziamenti, senza che al momento siano state avanzate soluzioni. Il consigliere Zinzi interroga la Giunta regionale per sapere "se non sia opportuno attivare ogni procedura possibile per inserire all’interno del Progetto Pilota la partecipazione e la valorizzazione del know how della Novolegno S.p.A., ai fini della salvaguardia dei livelli occupazionali, tenuto conto oltretutto della delicatezza degli equilibri economico-occupazionali delle aree interne della Campania". In allegato il testo dell'interrogazione.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More