Menu

Disabilità. Urraro, Zinzi e Colombo in visita dal Ministro Stefani: "Tanti progetti per la Campania, il ministro sarà presto da noi".


Priorità nelle vaccinazioni alle persone con disabilità, coniugare la gestione dei beni confiscati alle finalità socio-assistenziali con particolare riferimento alle attività che coinvolgono i bambini affetti da disturbo dello spettro autistico e una serie di iniziative che mettano di nuovo al centro le fasce deboli. Sono stati questi i principali temi trattati nel corso dell’incontro svoltosi questo pomeriggio presso la sede del Ministero per le Disabilità, Presidenza del Consiglio dei Ministri, tra il ministro Erika Stefani, il senatore della Lega Francesco Urraro, il capogruppo della Lega in Consiglio regionale della Campania e presidente della Commissione Anticamorra, Gianpiero Zinzi, e il garante dei disabili della Campania, Paolo Colombo. “È stato un incontro proficuo – spiegano Urraro e Zinzi - che ha gettato le basi di un lavoro che vedrà i suoi frutti nei prossimi mesi con un maggiore coordinamento tra le attività del Governo e l’impegno in Regione Campania. Ci sono tanti aspetti che vanno approfonditi e realtà da incentivare. Al Ministro Stefani abbiamo rappresentato, insieme al garante dei disabili della Regione, le esigenze e le necessità dei disabili campani. L’incontro si è concluso con l’impegno del Ministro a fare presto visita in Campania”. In allegato la rassegna stampa, qui la comunicazione sul sito del Ministero.

 
 

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More