Menu
Rassegna Stampa

UFFICIO STAMPA
Cristina Monaco - Cell. 393.322.00.62
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Aumento tariffe idriche, interrogazione di Zinzi: "Famiglie vessate ma zero servizi, invertire la tendenza"


Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi, ha presentato un’interrogazione indirizzata all’Assessore regionale all’Ambiente, Fulvio Bonavitacola, avente ad oggetto “Aumenti del costo dell’acqua in bolletta”. L'interrogazione muove dal costante e progressivo aumento delle tariffe idriche per le comunità campane. In particolare si segnala lo schema regolatorio approvato dall’Ente d’Ambito Napoli – Volturno e confermato alla Società Italgas Acqua Spa che per il biennio 2018-2019 ha determinato l’ennesimo aumento in bolletta, stavolta dell’8,5%. “Un continuo salasso per le famiglie – ha spiegato Zinzi - che subiscono queste maggiorazioni senza neanche avere spiegazioni sui reali motivi che le hanno determinate. Un aumento che d’altra parte in Campania non si accompagna neanche a miglioramenti del servizio e che, proprio per questo, risulta difficilmente comprensibile ai cittadini. Si paga, ma non si riscontrano particolari indicatori nella qualità delle acque destinate al consumo umano né progressi nella depurazione delle acque. Bisogna invertire la tendenza”. Nel testo il consigliere Zinzi interroga la Giunta regionale “per un’azione finalizzata a contenere fin da subito eventuali e ulteriori aumenti del costo finale in bolletta". Clicca qui per leggere il testo dell'interrogazione e qui per la rassegna stampa

Leggi tutto...

Screening sanitari in Terra dei Fuochi, interrogazione di Zinzi: "Prevenzione fondamentale, le Asl diano conto di risultati e spese"

Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha presentato un’interrogazione indirizzata al Presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, avente ad oggetto “Screening sanitari in Terra dei Fuochi”. L'interrogazione muove dalle notizie di stampa relative ad un utilizzo solo parziale dei fondi destinati ai progetti per favorire screening, studi epidemiologici e terapie. In particolare si apprende che la spesa accertata delle ASL della Campania ammonterebbe a meno di un terzo del finanziamento stanziato. 
Leggi tutto...

Impianto di depurazione Napoli Nord, sopralluogo della Commissione Terra dei Fuochi. Zinzi: "Accelerare il revamping, stop ai cattivi odori per i cittadini"


La III Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi, bonifiche, ecomafie’ del Consiglio regionale della Campania ha effettuato un sopralluogo presso l'impianto comprensoriale di depurazione di Napoli Nord in tenimento di Orta di Atella. All’incontro hanno preso parte il presidente della III Commissione, Gianpiero Zinzi; il professor Paolo Massarotti, custode giudiziario; il referente Ambito Distrettuale di Caserta dell’Ente Idrico Caserta, Giovanni Marcello; il sindaco di Orta di Atella, Andrea Villano; l’amministratore delegato della Napoli Nord Scarl, ingegnere Giorgio Molinari; il direttore dell’impianto, Giuseppe Zarano; il funzionario Arpac Caserta, Claudio Delle Femmine; per il settore Ambiente ed Ecosistema della Regione Campania, l’architetto Pasquale Bruno.
Il sopralluogo, disposto su segnalazione dei cittadini che lamentano da tempo cattivi odori provenienti dal sito, ha acceso i riflettori anche sull’attività di revamping che avrebbe già dovuto interessare l’impianto in questione. Altra nota evidenziata nel corso dell’incontro: una preoccupante escalation di episodi di furti di rame. 
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

GIANPIERO ZINZI
Presidente III Commissione Speciale
Consiglio Regionale della Campania
NAPOLI - Centro Direzionale, Isola F/8 - 80143
Tel. 081/7783208 – 3974 – 3321
CASERTA - Corso Trieste 161 - 81100
email: zinzi.gia@consiglio.regione.campania.it
email: info@gianpierozinzi.it

face face face face face

Newsletter

Rimani aggiornato
Privacy e Termini di Utilizzo

Un po' di me

“Ci sono sempre due scelte nella vita: accettare le condizioni in cui viviamo o assumersi la responsabilità di cambiarle”.
Questa frase – che ho letto tempo fa - mi è sempre rimasta impressa e racchiude il senso della mia attività politica e del mio quotidiano impegno in Regione Campania. Sento la responsabilità di rappresentare i cittadini campani che il 1 giugno 2015 mi hanno eletto Consigliere regionale. 

Read More